Savignano, le celebrazioni per il 66esimo della Liberazione

Savignano, le celebrazioni per il 66esimo della Liberazione

SAVIGNANO - "Se tu fossi il Sindaco quale discorso faresti in occasione del 25 aprile?". Questo il titolo proposto dal Sindaco di Savignano sul Rubicone Elena Battistini agli insegnanti dell'Istituto Statale di Istruzione Superiore "Marie Curie" per la realizzazione di un elaborato a cura degli studenti sul tema della Liberazione. Ad accogliere l'idea del Sindaco Battistini le classi 5^A e 5^D del Liceo Scientifico di via Togliatti, i cui temi saranno letti lunedì 25 aprile 2011 aprile in Piazza Borghesi in occasione delle celebrazioni dedicate al 66^ anniversario della Liberazione.

 

Questo il programma promosso dal Comune di Savignano sul Rubicone e dal Comitato unitario antifascista per la difesa delle istituzioni democratiche: in apertura di giornata, il ritrovo a San Rocco (ore 9.00)  presso il monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi per la partenza del corteo per le vie cittadine e la posa delle corone commemorative con esecuzione di inni patriottici a cura del Complesso Bandistico Borghi. Alle ore 10.00 in Piazza Borghesi si aprirà la cerimonia con l'intervento del Sindaco di Savignano sul Rubicone Elena Battistini e letture sul tema della Liberazione tratte dalle riflessioni degli studenti delle classi 5^A e 5^D dell'Istituto "Marie Curie" di Savignano sul Rubicone. Seguirà un intervento di Antonio Cormano del Comitato Cesenate per la Costituzione e, in chiusura, il Concerto del Complesso Bandistico di Borghi.

 

Nel pomeriggio alle ore 14.00 si svolgerà il 36° Gran Premio Liberazione, gara ciclistica per Esordienti e Allievi organizzata dalla polisportiva FAIT ADRIATICA in collaborazione con l'Assessorato allo Sport.

Un secondo momento dedicato al 66^ anniversario della  Liberazione si svolgerà sabato 30 aprile 2011 alla Sala Allende (ore 10.00) con Stefano Pivato, Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Urbino che parlerà sul tema "I Canti della Resistenza. Una disamina dei canti politici, militari e sociali che hanno accompagnato il percorso storico fino alla Liberazione".

La cittadinanza è invitata a partecipare e ad esporre il tricolore. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -