Savignano, litiga col controllore ed una guardia giurata e finisce in cella

Savignano, litiga col controllore ed una guardia giurata e finisce in cella

Savignano, litiga col controllore ed una guardia giurata e finisce in cella

SAVIGNANO – Ha litigato con il controllore, che l’aveva pescato sul treno senza biglietto, ed è finito in cella per aver aggredito una guardia carceraria intervenuto nella discussione. Un cittadino marocchino, R.Q.Q., in Italia senza fissa dimora, domiciliato in un residente a Rimini, è stato arrestato martedì pomeriggio con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale dai Carabinieri di Savignano. Mercoledì si è svolto il processo per direttissima a Cesena.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avvocato Ricardo Luzi ha chiesto per il suo assistito i termini a difesa. L’extracomunitario resterà così in carcere a Forlì in attesa di giudizio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -