Savignano, nella zuffa spuntano anche i cocci di bottiglia

Savignano, nella zuffa spuntano anche i cocci di bottiglia

Savignano, nella zuffa spuntano anche i cocci di bottiglia

SAVIGNANO - Hanno usato un parchetto come ring per sfidarsi e darsele di santa ragione. Protagonisti dell'episodio, avvenuto nella tarda serata di giovedì a Savignano sul Rubicone, due extracomunitari. I due, ubriachi fradici, si sono affrontati a suon di calci, pugni, ma anche cocci di bottiglia in via Giovanni XXIII. A metter fine al combattimento sono stati i Carabinieri della locale stazione. Entrambi insanguinanti, sono stati soccorsi dai sanitari del ‘118'.

 

Trasportati al pronto soccorso dell'ospedale ‘Maurizio Bufalini' di Cesena, sono stati giudicati guaribili in una ventina di giorni. Passata la sbronza, hanno potuto lasciare l'ospedale. I due magrebini non sono nuovi a simili episodi. Alcuni giorni fa si erano sfidati, lanciandosi addosso delle biciclette. Anche in quella circostanza si era reso opportuno l'intervento delle forze dell'ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di AD
    AD

    Savignano è diventato un "postaccio" infestato da extracomunitari di ogni etnia; questi episodi sarebbero stati preventivati e prevenuti se a comandare ci fossero state persone intelligenti e amanti del loro paese; purtroppo gli arrivi vengono persino incentivati a suon di baiocchi. Non così succede a Santarcangelo : perchè?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -