Savignano: ordinanza per la manutenzione dei fossi stradali

Savignano: ordinanza per la manutenzione dei fossi stradali

E' stata pubblicata oggi all'Albo Pretorio una ordinanza del Responsabile del Settore Lavori Pubblici e Manutentivi con la quale si dispone che i proprietari e i conduttori dei terreni confinanti con le strade comunali e vicinali provvedano allo sfalcio dei fossi, compresa la parte pubblica, fino alla banchina stradale; alla manutenzione dei fossi stradali di scolo, alla pulizia dei passi carrai tombinati e alla rimozione di ogni materiale che ostacola il regolare deflusso delle acque.

 

Tali incombenze sono di particolare rilevanza perché contribuiscono a garantire la sicurezza delle strade, grazie al corretto deflusso delle acque di pioggia nei fossi laterali e quindi al contenimento di possibili allagamenti e lagunaggi. Gli adempimenti previsti nell'ordinanza si rendono inderogabili a seguito dell'eccezionale maltempo che ha caratterizzato l'inverno e la primavera scorsi.

 

Tra i doveri dei frontisti, precisa l'ordinanza, è compreso anche il taglio delle siepi e dei rami delle piante che si protendono oltre il ciglio stradale e la rimozione delle zolle o di altri materiali proveniente dalla lavorazione dei campi. Anche la stabilità delle ripe dei fossi e l'osservanza delle fasce di rispetto così come il mantenimento in buono stato di muri, fabbricati e recinzioni contribuiscono alla sicurezza e alla incolumità pubblica. Ogni ostruzione o cattivo funzionamento dei fossi laterali e delle sponde potrebbe rappresentare causa di tracimazione delle acque sulle sedi stradali o situazione di rischio igienico-sanitario dovuto la ristagno.

Il documento avverte inoltre del divieto di pulire i fossi attraverso l'incendio della vegetazione e l'uso di diserbanti o disseccanti e ribadisce l'obbligo di smaltire i rifiuti vegetali e non vegetali derivanti dai lavori di pulizia dei corsi d'acqua secondo quanto previsto dalle norme di legge in materia di rifiuti speciali o assimilabili ai rifiuti solidi urbani.

 

L'Ufficio Lavori Pubblici e Manutentivi mette a disposizione un supporto di tipo tecnico e di coordinamento dei vari interventi privati.

In caso di inadempienza, gli interventi necessari saranno eseguiti dall'ufficio e le spese addebitate ai soggetti inadempienti. Saranno applicate inoltre le sanzioni previste dal Codice della Strada ovvero dal Regolamento Comunale di Polizia Urbana.

Il testo integrale dell'ordinanza è disponibile anche alla home page del sito del Comune di Savignano sul Rubicone all'indirizzo: www.comune.savignano-sul-rubicone.fc.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -