Savignano: pronte le ordinanze per gli allacci all'impianto fognario

Savignano: pronte le ordinanze per gli allacci all'impianto fognario

SAVIGNANO - Stanno arrivando in questi giorni le ordinanze del Sindaco che invitano i proprietari di immobili nel territorio comunale a regolarizzare gli allacci alla pubblica fognatura. Le ordinanze riguardano oltre un centinaio di abitazioni che si trovano in zone della città in cui Hera ha realizzato la nuova rete delle "acque nere", laddove precedentemente era presente una unica rete di "acque miste".

 

A sostegno dei cittadini e delle famiglie savignanesi interessate da questi adempimenti, l'Amministrazione Comunale di Savignano sul Rubicone ha siglato un protocollo d'intesa per istituire "Finanziamenti e agevolazioni ai cittadini per le opere necessarie agli scarichi fognari". Hanno aderito al protocollo 4 istituti di credito del territorio, le associazioni di categoria dell'artigianato, Cna e Confartigianato, e gli ordini professionali degli Ingegneri, Architetti e Geometri.

 

L'iniziativa si colloca nel contesto delle sollecitazioni provenienti dalla Comunità Economica Europea che obbliga gli enti locali, pena sanzioni economiche a partire dal 2011, a provvedere al progressivo risanamento degli scarichi fognari al fine di aumentare la percentuale di acqua depurata rispetto al totale.

 

Gli istituti di credito che hanno aderito all'accordo sono Romagna Est Banca di Credito Cooperativo, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare Valconca e Unicredit Banca. Le banche firmatarie si sono impegnate a mettere a disposizione risorse ed applicare le condizioni migliori per i finanziamenti (max 30 mila euro) da destinarsi alla realizzazione delle opere necessarie agli scarichi fognari.

 

Con la sottoscrizione dell'accordo, gli Ordini mettono a disposizione le professionalità dei loro iscritti a prezzi concordati e comunque vantaggiosi rispetto alle condizioni di mercato. Le associazioni dell'artigianato si impegnano a loro volta a fare applicare ai loro associati il prezziario di riferimento alle prestazioni del comparto casa che prevede condizioni favorevoli.

"Nella consapevolezza che si tratta di un impegno importante per i cittadini, specialmente nel contesto di crisi in cui ci troviamo - spiega l'Assessore ai Lavori Pubblici Matteo Tosi - sottolineo che non possiamo sottrarci a questi adempimenti. L'Amministrazione Comunale ribadisce proprio per questo il proprio sostegno alle famiglie interessate, nella certezza che si sta comunque provvedendo ad una cosa importante come la tutela di una risorsa preziosa quale è il nostro ambiente".

 

Tutte le informazioni necessarie vengono inviate a cura del Comune direttamente ai singoli interessati, unitamente all'ordinanza del Sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -