Savignano: siglato il Protocollo d'intesa per il Piano di Marketing Territoriale, in arrivo 100 mila euro

Savignano: siglato il Protocollo d'intesa per il Piano di Marketing Territoriale, in arrivo 100 mila euro

Un pacchetto di iniziative e un contributo di 100 mila euro la città. Importante passo avanti per il progetto di Marketing Territoriale promosso dall'Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Savignano sul Rubicone Nazzareno Mainardi che questa mattina ha siglato insieme ad una cordata di imprese un protocollo d'intesa per la riqualificazione del sistema territoriale ed economico commerciale cittadino.

Si tratta di un primo passo operativo dopo l'approvazione del Progetto di Marketing Territoriale con la quale il Consiglio Comunale dello scorso 11 marzo ha dato il proprio appoggio alla nascita di una partnership del tutto nuova e benefica, nel panorama commerciale regionale e non solo, che porti benefici non solo ai formati commerciali, ma a tutto il territorio compresi i ristoranti della città, l'agricoltura, il mercato. Uno strumento che metta in rete il turismo commerciale della grande distribuzione e l'entroterra coinvolgendo a pieno anche il patrimonio storico e culturale della città, i prodotti tipici, le opportunità culturali e di intrattenimento.

Erano al tavolo della firma il Sindaco Elena Battistini, l'Assessore Mainardi, Giulia Gamberini A.D. del Consorzio Operatori del Centro Commerciale Romagna Center, Franco Varrella per il Rubicone Fashion Outlet, Enrico Bertani per Decathlon e Stefano Viciguerra Presidente del Parco Commerciale Romagna.

In gioco una cifra importante come 100 mila euro e alcune iniziative da far partire subito per il rilancio delle attività economiche e di un sistema integrato nel quale sia le imprese di vicinato che la grande distribuzione possano operare con successo.

 

Tra gli impegni presi dall'Amministrazione Comunale, quello di costituire entro 12 mesi un organismo pubblico-privato che si occupi della gestione delle politiche di marketing e attivare strumenti di monitoraggio ed analisi del sistema. Uno stralcio annuale del Piano di Azione costituirà l'agenda dei lavori. Sull'altro fronte, le imprese della grande distribuzione presenti sul territorio che siglando il protocollo si sono impegnate a mettere a disposizione una somma totale di 100 mila euro per la concreta realizzazione di eventi e manifestazioni e iniziative di monitoraggio e investimento con l'obiettivo di renderle permanenti e continue.

 

I parchi commerciali si sono impegnati anche a mettere a disposizione i loro spazi per ospitare le attività di promozione che fanno parte integrante del Piano di Marketing Territoriale cui viene data attuazione con il Protocollo d'intesa.

Soddisfatto l'Assessore Mainardi: "Finalmente con questo accordo riusciremo a far dialogare tra loro i vari sistemi commerciali portando così un beneficio al territorio tutto. La grande distribuzione mette a disposizione risorse a favore del commercio di vicinato. Lo spostamento di risorse da un formato all'altro assieme alla possibilità di utilizzare gli spazi per svolgere le attività di promozione sono l'elemento di novità di questo accordo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -