Savio, auto imprigionata nel sottopasso: anziana muore affogata

Savio, auto imprigionata nel sottopasso: anziana muore affogata

Immagine d'archivio-26

RAVENNA - Una donna di 96 anni, Alba Rosetti, è morta mercoledì in un tragico incidente a Savio. Si trovava all'interno di un'auto condotta dalla figlia 75enne ed è deceduta per affogamento dopo che il veicolo si è incagliato in un sottopasso ferroviario a Savio,  in via Danubio angolo via Camane. Le due, residenti nella zona, hanno imboccato la strettoia e per la tanta acqua presente sono rimasti bloccati. La figlia è riuscita a salvarsi, mentre per l'anziana non c'è stato nulla da fare.

 

> LE FOTO DELLA TRAGEDIA

 

La vittima avrebbe compiuto 97 anni il prossimo 5 marzo. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri, che hanno prestato i primi soccorsi alla conducente del veicolo, riportando anche alcune ferite. Successivamente sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e i sommozzatori, che hanno operato per estrarre il corpo della vittima. I sanitari del 118 sono intervenuti sul posto con due ambulanze ed una elimedica.

 

L'allarme è scattato intorno alle 16.40. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, dopo aver notato l'auto, una 'Ford Fiesta' immersa nell'acqua sotto il ponte ferroviario nei pressi di via Camane, si sono avveduti che dal lunotto posteriore della vettura, che emergeva a pelo d'acqua mentre l'avantreno era sul fondo, c'era una signora che chiedeva aiuto e l'abitacolo si stava saturando d'acqua.

 

Immediatamente i militari hanno percorso a piedi un muretto parallelo alla sede stradale, giungendo dall'alto nei pressi della vettura. Servendosi di un grosso legno hanno rotto il lunotto posteriore salvando la 75enne che si trovava all'interno della vettura, con  cintura di sicurezza allacciata. Per la madre non c'è stata nulla da fare. La superstite è stata ricoverata per ipotermia all'ospedale di Ravenna, ma è stata dichiarata fuori pericolo di vita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri hanno sottoposto a sequestro l'area dove insistono le pompe di sollevamento per l'espulsione dell'acqua che affluisce sotto il ponte. Il traffico lungo la comunale via cCmane in prossimita' del ponte e' stato temporaneamente interrotto nei due sensi di marcia. La salma e' stata trasportata alla camera mortuaria di Ravenna a disposizione della magistratura.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -