Scafati, donna incinta muore in ospedale: sette indagati

Scafati, donna incinta muore in ospedale: sette indagati

Scafati, donna incinta muore in ospedale: sette indagati

SALERNO - Una giovane di 23 anni, con in grembo due gemelli e all'ottavo mese di gravidanza, è morta all'ospedale Scarlato di Scafati, in provincia di Salerno. la sera di Pasqua si è recata al nosocomio per la rimozione dell'ascesso alla coscia destra. La giovane sarebbe stata sottoposta a un piccolo intervento chirurgico, durato pochi minuti, per il quale non si sarebbe resa necessaria l'anestesia, ma soltanto la somministrazione di un blando sedativo.

 

Intorno alle 3.30 è stata colta da una crisi respiratoria. Le condizioni sono peggiorate rapidamente. La procura della Repubblica del tribunale di Nocera Inferiore ha disposto il sequestro della cartella clinica e l'autopsia. Come atto dovuto, sono stati iscritti nel registro degli indagati sette medici. I provvedimenti riguardano sei medici e il ginecologo che l'aveva in cura. Per tutti l'accusa avanzata dagli inquirenti è di omicidio colposo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -