Scherma, Imola protagonista del week-end

Scherma, Imola protagonista del week-end

Nicola Bernardini

IMOLA - In questo week-end di scherma di inizio aprile, Imola è stata la protagonista indiscussa, a partire dal Centro Tecnico di via Ercolani, che ha registrato un elevato numero di presenze ospitando nelle sue pedane atleti di spada e sciabola per i due appuntamenti in programma, la quarta prova del Memorial Preziosi e il Campionato regionale di sciabola maschile e femminile assoluti.

Tre gli atleti che hanno tenuto in alto i colori del Circolo Scherma Imola: Chiara Bravi che si aggiudica la quarta prova del Memorial Preziosi, Matteo Capozzi che si classifica terzo e Nicola Bernardini che vince il titolo di Campione Regionale Assoluti.

 

SPADA - MEMORIAL PREZIOSI

Ottimo inizio d'aprile per gli atleti di spada della Sigeascherma, che venerdì 1 sono scesi in pedana per la quarta prova del Memorial Preziosi.

Nella spada femminile, dopo il secondo posto della terza prova, Chiara Bravi si classifica prima e mantiene la vetta della classifica generale. In grandissima forma, la Bravi scende in pedana grintosa e determinata e sbaraglia la concorrenza.

 

 - Anche questa volta Chiara non ha deluso le nostre aspettative. - commenta il maestro Michele Mazzetti - Ha tirato bene, non ha avuto problemi nella gestione degli assalti e devo dire che questo primo posto è davvero meritato. -

 

Nella sciabola maschile, invece, terzo posto per Matteo Capozzi, che in tutte le prove del Memorial Preziosi lascia la firma. Buona prova dello spadista imolese che vanta ancora il primo posto della classifica generale e che, sembra, non voglia cederlo a nessuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quinto posto per Marco Banchieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -