Schianto in A14, un ferito e tanti disagi nel tratto Forlì-Cesena

Schianto in A14, un ferito e tanti disagi nel tratto Forlì-Cesena

FORLI' – Ennesimo incidente in A14 nel giro di poche settimane. Questa volta è rimasto ferito il conducente di un mezzo pesante, uno Scania condotto dal 26enne di Cuneo G.M. (le sue iniziali), che è piombato contro un autocarro Iveco di un'azienda edile fermo in mezzo alla carreggiata per lavori in corso. Il sinistro, al vaglio della Polizia Stradale di Pieve Acquedotto, è avvenuto venerdì mattina alle 10.50 al chilometro 82+400 Nord, nei pressi di Forlì.


Secondo una prima ricostruzione, il camionista sembra che non si sia accorto della presenza del cantiere stradale, andando a tamponare violentemente un autocarro Iveco di una ditta edile. Nell'urto il 26enne è rimasto intrappolato nella carlinga del mezzo ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco di Cesena per estrarlo dalle lamiere. Un intervento piuttosto difficile che ha richiesto circa un'ora e l'utilizzo di un autogru.


Il giovane, rimasto cosciente, ha riportato la rottura della gamba destra dal ginocchio in giù, ed è stato trasportato immediatamente all'ospedale ''Morgagni – Pierantoni'' di Forlì per esser sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.


Contemporaneamente si sono venute a creare lunghe code che hanno raggiunto anche i 5 chilometri. Con la rimozione dei mezzi la situazione è tornata alla normalità nel primo pomeriggio.


Giovanni Petrillo
Foto di Cristiano Frasca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -