Schianto sull'Asse di Arroccamento: muore 36enne faentino

Schianto sull'Asse di Arroccamento: muore 36enne faentino

FORLI’ – Un 36enne di Faenza, B.C., ha perso la vita lunedì, poco prima delle 8, in un bruttissimo incidente stradale (nella foto) avvenuto sull’Asse di Arroccamento a Forlì. Secondo i primi rilievi eseguiti dagli agenti della locale Polizia Municipale tra le cause del sinistro c’è l’asfalto reso viscido dalla pioggia caduta nella notte. La vittima, al volante di una Opel Corsa, dopo aver sbandato, si è schiantata contro un autocarro e un automobile, per poi esser sbalzata dalla vettura.


Il 36enne stava percorrendo al volante di una Opel Corsa la rampa d’immissione sull’asse di Arroccamento in direzione di marcia Faenza – Cimitero Monumentale. Improvvisamente, molto probabilmente a causa delle condizioni insidiose dell’asfalto, reso viscido dalla pioggia caduta nella nottata, ha perso il controllo dell’auto andando ad urtare frontalmente il lato destro di un autocarro che proveniva dalla direzione opposta.


Nella collisione la Opel è stata scaraventata contro una Wolkswagen Polo che si stava immettendo da via Padulli sull’asse di Arroccamento in direzione Faenza. Nel violentissimo scontro il conducente della Opel è stato sbalzato dall’interno dell’auto, compiendo un volo di circa di 15 metri. Nell’urto a terra è deceduto sul colpo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 36enne.


Sulla dinamica dell’incidente stanno indagando gli agenti della Municipale di Corso della Repubblica che stanno cercando di capire se la vittima avesse allacciato le cinture di sicurezza. Per consentire i rilievi la strada è stata chiusa dalle 7.30 alle 10.15 con gravi ripercussioni al traffico locale.


Giovanni Petrillo


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -