Sciopero Cgil, centomila persone in piazza a Bologna

Sciopero Cgil, centomila persone in piazza a Bologna

Sciopero Cgil, centomila persone in piazza a Bologna

Centomila persone in piazza a Bologna da tutta l'Emilia-Romagna per dire ‘no' alla manovra proposta dal governo Berlusconi e chiedere più equità e diritti. E' il bilancio dello sciopero della Cgil nella nostra regione, che ha visto nel capoluogo svolgersi la manifestazione principale a cui hanno preso parte anche migliaia di romagnoli partiti in pullman dalle varie città. "Non paghino solo i lavoratori", è il monito lanciato dal palco della manifestazione conclusa da Susanna Camusso.

 

Dal palco Vincenzo Colla, della segreteria regionale del sindacato, parla di "100 mila persone, un dato che diamo con serenita' e per difetto. Ci sara' il solito balletto di cifre", ha continuato l'esponente Cgil. "Facciano come vogliono: la manifestazione e' riuscita". I centomila sono ricavati in parte dalle 30 mila persone che la Cgil stima abbiano raggiunto Bologna dagli altri capoluoghi della regione coi pullman organizzati dal sindacato.

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -