Sciopero generale Cgil, le manifestazioni in Emilia-Romagna

Sciopero generale Cgil, le manifestazioni in Emilia-Romagna

Sciopero generale Cgil, le manifestazioni in Emilia-Romagna

Lavoro, fisco e cittadinanza sono i punti centrali della giornata nazionale di protesta proclamata dalla Cgil per venerdì 12 marzo, con sciopero generale di 4 ore per tutti i settori pubblici e privati (in qualche caso allargato all'intera giornata con articolazioni territoriali e di categoria). Una nuova iniziativa di lotta che in Emilia Romagna avrà come teatro le piazze principali, con cortei e presidi. A Forlì e Cesena i comizi si terranno a Porta Schiavonia e piazza Guidazzi.

 

Ecco il programma della giornata sul territorio regionale.

 

Bologna - Sono sei i cortei organizzati dalla Cgil nelle varie zone della provincia, a Zola Predosa, S. Lazzaro di Savena, Castelmaggiore, Anzola, Vergato e Bologna città: qui la manifestazione prevede alle ore 9,30 il concentramento per il corteo presso l'ex Sabiem (via Emilia Ponente) e un presidio conclusivo presso l'Agenzia delle entrate (v. N. Costa 28), con brevi interventi di delegati e le conclusioni di Cesare Melloni, segretario generale Cgil territoriale.

 

Modena - Manifestazione con corteo per le vie del centro storico: alle ore 9 concentramento in piazzale Sant'Agostino, corteo e arrivo in piazza Grande dove alle ore 10.30 prenderà la parola il segretario generale Cgil territoriale Donato Pivanti.

 

Reggio Emilia - Manifestazione ore 9,30 da viale Montegrappa a piazzale della Vittoria: a partire dalle 11 parleranno delegate e delegati, precari, studenti, migranti; conclude la segretaria nazionale Cgil Vera Lamonica.

 

Parma - Sciopero di otto ore in tutti i settori (alcune eccezioni nei trasporti locali, nel settore merci e logistica, 4 ore per turno nei comparti elettrico e gas acqua): ore 9 concentramento in piazzale Santa Croce, poi il corteo attraverserà il centro cittadino fino a piazza Garibaldi, dove interverranno il segretario generale della Cgil di Parma Paolo Bertoletti, lavoratori colpiti dalla crisi e il segretario Cgil Emilia Romagna Paolo Lanna.

 

Ferrara - Ore 10 manifestazione in piazza Municipale: intervengono delegati e rappresentanti del mondo della scuola-università, dell'immigrazione, del lavoro in crisi; conclude il segretario generale Cgil Emilia Romagna Danilo Barbi.

 

Ravenna - Manifestazione provinciale a Faenza: ore 9 concentramento corteo a piazzale Pancrazi con percorso fino a piazza del Popolo, ore 10 interventi conclusivi del segretario generale della categoria chimici-tessili Filctem nazionale Alberto Morselli e del segretario generale Cgil territoriale Marcello Santarelli.

 

Forlì - Ore 9,30 concentramento presso porta Schiavonia, ore 10 corteo (Via del Portonaccio / Viale Italia / Via Emilia per Faenza /ritorno in Porta Schiavonia), ore 11 comizio di Enzo Santolini, segretario generale Cgil territoriale.

 

Cesena - Ore 9 concentramento in piazza Guidazzi, poi corteo fino a piazza Amendola dove alle 10,15 parlerà Lidia Capriotti, neoeletta segretaria generale Cgil territoriale.

 

Rimini - Ore 9 assemblea pubblica presso la Camera del lavoro (via Caduti di Marzabotto n. 30) con l'intervento del segretario generale territoriale Graziano Urbinati e della segretaria Cgil regionale Daniela Bortolotti.

 

Imola - Ore 9,30 manifestazione nella Galleria del centro cittadino.

 

Piacenza - Ore 15 presidio a Barriera Genova.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -