Scommesse on-line, allarme dal Canada: "Rischio dipendenza"

Scommesse on-line, allarme dal Canada: "Rischio dipendenza"

Scommesse on-line, allarme dal Canada: "Rischio dipendenza"

Rischia di diventare una vera patologia la mania di fare scommesse sportive e non su internet. Lo è già ad Hong Kong dove il 5% dei cittadini ha già accusato segnali di dipendenza dal gioco d'azzardo, tanto da far parlare di epidemia diffusa. Il rischio è che attraverso internet questa patologia si estenda in tutto il mondo con conseguenze negative facilmente immaginabili.

 

A mettere in guardia da questi rischi è uno psicologo dell'università di Calgary (Canada) David Hodgins, che punta il dito proprio contro la Rete, accusata di offrire troppe tentazioni agli utenti della rete, facendoli poi diventare giocatori d'azzardo.

 

Quel che preoccupa è la dipendenza che viene generata da questi sistemi: in genere tutto comincia a piccole dosi, con qualche partita qua e là, e poi diventa come una droga di cui non si può più fare a meno.

 

"La cura più efficace - spiega lo psicologo - è buona una terapia cognitivo-comportamentale, che ha per obiettivo la modifica delle percezioni distorte dalla patologia". Insomma attenzione alle scommesse on-line e attenzione, soprattutto, ai rischi di dipendenza. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -