Scontri a Roma, catturato "er pelliccia"

Scontri a Roma, catturato "er pelliccia"

Scontri a Roma, catturato "er pelliccia"

ROMA - Catturato "er pelliccia", lo studente romano di 24 anni fotografato sabato scorso durante gli scontri con i Black bloc a Roma. Il giovane ha precedenti per stupefacenti. Salgono così a 13 le persone arrestate nella capitale dopo i venti fermi eseguiti sabato. Tutti i giovani bloccati dalle forze dell'ordine hanno meno di 30 anni e sei sono i minorenni. Tra i fermati anche due donne. Otto antagonisti sono stati denunciati. Alcuni hanno dei precedenti specifici.

 

Si tratta un giovane di 22 anni, già denunciato per aver preso parte ad un rave in passato; due romane di 18 anni e una di 24 anni; un 21enne di Brindisi; un catanese di 23 anni e un ventunenne anarchico di Lecce, studente a Bologna. La Digos ha perquisito l'abitazione del 24enne su ordine del sostituto procuratore Tescaroli del Pool Antiterrorismo della Procura di Roma, diretto dal pubblico ministero Pietro Saviotti.

 

Il Black bloc era stato immortalato da un fotografo dell'Ansa mentre lanciava il cilindro rosso durante gli scontri. È grazie a quelle immagini la polizia scientifica è riuscita a identificare lo studente: per lui il fermo per resistenza pluriaggravata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -