Scontri Pianura, suicida l'ex assessore Giorgio Nugnes

Scontri Pianura, suicida l'ex assessore Giorgio Nugnes

Scontri Pianura, suicida l'ex assessore Giorgio Nugnes

NAPOLI - L'ex assessore alla Protezione civile e alla difesa del suolo del Pd del Comune di Napoli, Giorgio Nugnes, 46 anni, si è tolto la vita impiccandosi nella sua abitazione. La moglie ed il fratello hanno tentato disperatamente di rianimarlo, ma senza esito. L'esponente politico era stato sospeso dal Pd in seguito al coinvolgimento nell'inchiesta sugli scontri dello scorso gennaio per la discarica di Pianura. Nugnes si trovava agli arresti domiciliari dal 6 ottobre scorso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 46enne era stato arrestato insieme ad trentacinque persone con le accuse di associazione a delinquere, devastazione e interruzione di pubblico servizio. Ma alla base dell'insano gesto, secondo quanto riferito da persone vicine alla vittima, vi sarebbero "motivi personali".In lacrime il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino, che ha appreso la notizia mentre stava inaugurando due edifici scolastici.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -