Scontro nel golfo di Napoli, due arresti

Scontro nel golfo di Napoli, due arresti

Sciagura nelle acque di Ischia. La nave mercantile "Ro-Ro Jolly Grigio" ha urtato il peschereccio "Giovanni Padre" di Portici, con tre marinai a bordo, usciti in mare per andare a pescare a circa 7 miglia da Ischia. La guardia costiera è riuscita a salvare il proprietario prima che il motopesca affondasse, grazie anche all'aiuto degli uomini del peschereccio "Rosinella" che transitava in zona. Sono in corso le indagini con l'accusa di naufragio colposo e omicidio colposo plurimo.

 

Sono stati arrestati il comandante in terza e il timoniere del cargo. I due avrebbero dovuto essere ai comandi del cargo, invece non c'erano. Mancano ancora all'appello i corpi di padre e figlio. L'altro non è grave ed è ricoverato all'ospedale di Ischia. La collisione è avvenuta alle 8 del mattino, quando le condizioni meteo erano favorevoli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -