Scuola, a Forlì-Cesena vanno forti i licei, a Ravenna e Rimini i professionali

Scuola, a Forlì-Cesena vanno forti i licei, a Ravenna e Rimini i professionali

Scuola, a Forlì-Cesena vanno forti i licei, a Ravenna e Rimini i professionali

BOLOGNA - In Emilia-Romagna il numero complessivo degli alunni è cresciuto di 969 unità, con una lieve crescita delle preferenze per i licei a scapito di tecnici. In particolare a livello regionale emergono variazioni minime nelle scelte delle famiglie rispetto al 2009/10: il calo degli iscritti negli Istituti Tecnici è contenuto nell' 1,26% (in numeri assoluti sono 154 ragazzi), cui corrisponde un aumento dell'istruzione liceale dello 0,59% e di quella professionale dello 0,67%.

 

Questi i numeri in termini assoluti . I Licei in Emilia Romagna aumentano i loro iscritti dello +0,59%, con studenti che passano dalle 15.458 unità alle 16.077 dell'anno scolastico che sta per iniziare. I tecnici diminuiscono dell'1,26% (da 14.187 iscritti ai 14.033). Infine i professionali passano da 9.510 studenti a 10.014 studenti.

 

Tali dati complessivi si differenziano a livello provinciale: in particolare a Rimini e Ravenna, dove le iscrizioni all'istruzione liceale calano di oltre due punti percentuale (Rimini -2,54% Ravenna - 2,07%) con un corrispondente incremento degli Istituti Professionali (Rimini + 2,11; Ravenna + 2,26%). A Forlì-Cesena invece si osserva un maggior aumento di iscritti nei Licei, rispetto al dato regionale (+2,37%), va tenuto presente che subito dopo Reggio Emilia Forlì aveva ed ha il minor numero di iscritti nei Licei, con una forte presenza invece degli istituti tecnici, che permane nonostante una diminuzione dellì' 1,08%.

 

A Ravenna, Parma e Piacenza il calo negli Istituti Tecnici si mantiene inferiore all'1% , a Rimini si ha invece un aumento dello 0,43%. Esaminando le iscrizioni nei Licei per tipologie, si osservano più elementi di continuità che di discontinuità: la diminuzione nel Classico è dello 0,63% , ma si rileva un aumento dello 0,55% nel liceo delle scienze umane. Analogamente, la diminuzione dell'1,17% nello scientifico a percorso "normale" è compensata dall'aumento dell'1,82% nel liceo di scienze applicate, ex tecnologico. Questa preferenza per i percorsi liceali senza latino appare l'elemento di maggior rilievo nelle iscrizioni del 2010/11.

 

Tutti i dati, sia per l'a.s. 2009/2010 sia per l'a.s. 2010/2011, sono stati depurati dalle sezioni serali, carcerarie e ospedaliere, per omogeneità con le sintesi nazionali, che non considerano tali tipologie.

Per l' a.s. 2010/2011 si è fatto riferimento ai dati inseriti a sistema SIDI  al 10 giugno 2010 non sono ancora disponibili i dati definitivi che si potranno conoscere solo ad inizio anno scolastico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -