Scuola, al Monti di Cesena niente gite l'anno prossimo. La protesta dei Cobas

Scuola, al Monti di Cesena niente gite l'anno prossimo. La protesta dei Cobas

Scuola, al Monti di Cesena niente gite l'anno prossimo. La protesta dei Cobas

CESENA - Per protestare contro la manovra correttiva del Governo, che infligge pesanti tagli alle scuole, un gruppo di docenti del liceo classico Monti lancia la provocazione: il prossimo anno si tagliano le gite. Il messaggio dei Cobas è forte e chiaro: si è costretti a sospendere le attività extra e para scolastiche a causa delle condizioni economiche nelle quali viene relegata la scuola pubblica. E' una protesta mirata a far parlare del problema. Il documento è stato sottoscritto da una quarantina tra docenti e ata.

 

Se davvero la scelta di non fare le gite venisse accolta da tutti i docenti, sottrarrebbe un indotto di circa 100 mila euro, generato dal Monti con uscite didattiche e gite. Anche Cisl scuola si mobilita per cercare di recuperare 20 nomine di ruolo. Si lavora per una correzione alla manovra prima che diventi legge.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di pm
    pm

    Stanno purtroppo emergendo i disastri che i tagli indiscriminati alla scuola pubblica produrranno. Questa iniziativa spero possa far prendere coscienza del problema chi ancora per ignoranza o ipocrisia chiama tuutto questo ancora "riforma". Da parte della CISL mi sarebbe piaciuta altrettanta solerzia e convinzione nella difesa dei dipendenti della p.a. (quelli che lavorano, s'intende). A livello nazionale ha invece preferito assecondare scelte governative che hanno sparato nel mucchio, penalizzando tutti, fannulloni e non. Dove sonno finiti i sani propositi di premiare il merito? I fannulloni rimarranno tali, chi lavora sarà sempre più demotivato. Giusto far pagare la crisi diminuendo i già magri stipendi degli impiegatucoli pubblici? Giusto far pagare la crisi alle sole donne del settore pubblico con 5 anni di lavoro in più?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -