Scuola, nuovi vertici agli uffici scolastici provinciali di Ravenna e Rimini

Scuola, nuovi vertici agli uffici scolastici provinciali di Ravenna e Rimini

Scuola, nuovi vertici agli uffici scolastici provinciali di Ravenna e Rimini

BOLOGNA - Due nuove dirigenti a capo degli uffici scolastici provinciali di Ravenna e Rimini. A seguito della riorganizzazione dell'Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna, fa sapere  lo stesso Usr, sono state chiamare "due nuove personalita', molto conosciute e stimate nelle realta' territoriali in cui hanno operato finora", a dirigere Uffici scolastici provinciali attualmente scoperti: l'ispettrice Agostina Melucci a Rimini e la preside Maria Luisa Martinez a Ravenna.

 

"La loro esperienza maturata al servizio della scuola permettera' di dare nuovo impulso a due province con una grande tradizione di attenzione all'offerta formativa", sottolinea una nota dell'Usr. Confermati negli altri uffici territoriali tutti i dirigenti che hanno operato finora.

 

L'ispettrice Agostina Melucci e' nata a Rimini nel 1954, coniugata e madre di due figli. Gia' insegnante nelle scuole dell'infanzia, dal 1991 e' dirigente tecnico del Ministero, con incarichi presso i provveditorati di Ancona, Pesaro, Rimini e Modena. E' coautrice di volumi di scienze dell'educazione ed ha pubblicato oltre sessanta articoli presso le piu' importanti riviste pedagogiche.

 

Maria Luisa Martinez, nata a Roma, laureata in Matematica, dal 1993 a Faenza, e' da allora dirigente dell'Istituto Tecnico Oriani. Collabora da anni con l'Ufficio scolastico regionale per

numerose iniziative di formazione rivolte a tutta l'Emilia-Romagna su tematiche legate al miglioramento dell'offerta formativa ed al benessere degli studenti. (Dire)

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -