Scuola, pioggia di 5. Gelmini: ''Serve serietà''

Scuola, pioggia di 5. Gelmini: ''Serve serietà''

Scuola, pioggia di 5. Gelmini: ''Serve serietà''

ROMA - Fioccano i 5 in condotta nel primo quadrimestre per gli studenti italiani. Secondo i primi dati forniti dal ministero dell'Istruzione, sono 63.525 le insufficienze nel comportamento, a fronte delle 52.344 dello scorso anno. Incrementati anche i voti negativi nelle altre materie. Si tratta di dati che riguardano l'80% delle scuole che confermano "la linea più severa e rigorosa attuata già dall'anno scolastico precedente in sede di scrutinio, soprattutto alle superiori".

 

"Non fa mai piacere quando ad un ragazzo viene assegnata un'insufficienza. Spero che possa essere recuperata nel secondo quadrimestre. Ma una scuola che promuove tutti non è una scuola che fa l'interesse dei ragazzi", ha detto il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini commentando i primi dati sull'andamento scolastico.

 

"La nostra scuola è lontana da quella del 6 politico. Anche il comportamento è importante nella valutazione complessiva dei ragazzi, perché - ha concluso il ministro - gli studenti sono titolari di diritti ma anche di doveri come il rispetto delle Istituzioni scolastiche e dei compagni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -