SCUOLA - Vecchi (An): ''Intervenire per evitare tagli di cattedre e insegnanti''

SCUOLA - Vecchi (An): ''Intervenire per evitare tagli di cattedre e insegnanti''

BOLOGNA – Il consigliere regionale Alberto Vecchi (An), considerato che a livello regionale si parla di "tagliare 60 cattedre ad ogni livello" e presumibilmente vi sarà "una diminuzione reale di circa 500 insegnanti in tutta la regione", ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione confermi questi dati e, in caso affermativo, quale giudizio si dia. L'esponente di an, nel rilevare che negli ultimi anni c'è stata una crescita costante del numero dei bambini, ma sembra che non ci siano investimenti per quanto concerne l'edilizia scolastica per elementari, medie e superiori, né per quello che riguarda l'aumento delle unità del corpo insegnante, chiede alla Giunta di conoscere quali interventi vuole porre in essere per ammortizzare l'impatto negativo che la Finanziaria del Governo Prodi sta producendo nella scuola emiliano-romagnola.
Il consigliere, infine, domanda se questa situazione di tagli non pregiudichi anche gli intenti messi in campo dalla Regione a favore della scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -