Sentenza del Csm: pm De Magistris via da Catanzaro

Sentenza del Csm: pm De Magistris via da Catanzaro

La sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha disposto il trasferimento (non immediatamente esecutivo) del pm Luigi De Magistris da Catanzaro e dalla funzioni di pubblico ministero. “C’è stata una discussione serena e una condivisione unanime” ha dichiarato il vice presidente del Csm Nicola Mancino. De Magistris ha annunciato che utilizzerà “ogni strumento previsto dall'ordinamento democratico” per dimostrare la correttezza del suo operato.

“Il Csm ha scritto una pagina ingiusta nei confronti di un magistrato che non ha fatto altro che applicare sempre l'art. 3 della Costituzione dove ogni cittadino e' uguale di fronte alla legge” ha commentato amaramente il pm di Catanzaro, proseguendo: “"Utilizzerò ogni strumento secondo quanto previsto dall'ordinamento democratico per dimostrare la correttezza del mio operato e la gravità della decisione del Csm".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -