Senza soldi e senza lavoro si dà fuoco in Campidoglio

Senza soldi e senza lavoro si dà fuoco in Campidoglio

Senza soldi e senza lavoro si dà fuoco in Campidoglio

Disperato e senza soldi, si è presentato davanti al Campidoglio e si è dato fuoco. E' la drammatica storia di un pregiudicato di 39 anni che martedì mattina è andata in scena davanti alla sede del Municipio della capitale. L'uomo si è versato addosso una bottiglietta d'alcol nella piazza davanti al Comune. Poi ha appiccato il fuoco Salvato dalla polizia, intervenuta con un estintore. Alla base del gesto, forse la perdita del lavoro. Ha ustioni su gambe e mani ma non è in pericolo di vita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo intervento è stato effettuato dai carabinieri dell' antisabotaggio e delle unità cinofile che stanno effettuando una bonifica dell'area del Campidoglio in previsione della visita dei Reali di Svezia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -