Serena Mollicone, indagini vicino ad una svolta: 5 indagati. C'è anche il fidanzato

Serena Mollicone, indagini vicino ad una svolta: 5 indagati. C'è anche il fidanzato

ROMA - Ci sono sviluppi nelle indagini dell'omicidio di Serena Mollicone, la diciottenne di Arce scomparsa il primo giugno del 2001 e ritrovata assassinata due giorni dopo in un boschetto di Anitrella. Il procuratore capo di Cassino, Mario Mercone, ha iscritto nel registro degli indagati quattro uomini e una donna, con le ipotesi di reato di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Fra i cinque c'è anche il fidanzato della vittima, Michele Foretti.

 

Con l'uomo, 38 anni, sono stati indagati anche la madre, Rosina Parmigianoni;  un ex maresciallo dei carabinieri, Franco Mottola, suo figlio Marco e Francesco Suprano. Tutti saranno sottoposti al test del Dna. L'avviso di garanzia servirà a far sottoporre i cinque indagati all'incidente probatorio con la perizia specialistica del medico legale di natura genetica per l'accertamento dei profili genetici ricavabili dagli indumenti indossati dalla vittima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -