Serena Mollicone, indagini vicino ad una svolta: 5 indagati. C'è anche il fidanzato

Serena Mollicone, indagini vicino ad una svolta: 5 indagati. C'è anche il fidanzato

ROMA - Ci sono sviluppi nelle indagini dell'omicidio di Serena Mollicone, la diciottenne di Arce scomparsa il primo giugno del 2001 e ritrovata assassinata due giorni dopo in un boschetto di Anitrella. Il procuratore capo di Cassino, Mario Mercone, ha iscritto nel registro degli indagati quattro uomini e una donna, con le ipotesi di reato di omicidio volontario e occultamento di cadavere. Fra i cinque c'è anche il fidanzato della vittima, Michele Foretti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l'uomo, 38 anni, sono stati indagati anche la madre, Rosina Parmigianoni;  un ex maresciallo dei carabinieri, Franco Mottola, suo figlio Marco e Francesco Suprano. Tutti saranno sottoposti al test del Dna. L'avviso di garanzia servirà a far sottoporre i cinque indagati all'incidente probatorio con la perizia specialistica del medico legale di natura genetica per l'accertamento dei profili genetici ricavabili dagli indumenti indossati dalla vittima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -