Serie A, Caserta: “Serve fare risultato anche a Palermo”

Serie A, Caserta: “Serve fare risultato anche a Palermo”

Serie A, Caserta: “Serve fare risultato anche a Palermo”

CESENA - "Se vogliamo salvarci dobbiamo provare a fare risultato anche a Palermo". E' quanto ha affermato il centrocampista del Cesena, Fabio Caserta, incontrando giovedì i giornalisti al centro sportivo "Rognoni" di Villa Silvia. "E' una sfida molto importante in chiave salvezza", ha evidenziato il giocatore bianconero. Alla fine del campionato mancano sette partite: "Ci servono altri dieci punti per arrivare alla quota salvezza", è l'opinione di Caserta.

 

Per il centrocampista il calendario del Cesena "sulla carta sembra più abbordabile", tenendo però a precisare che "ogni partita fa storia a sé" e che "è molto importante l'approccio che avremo". Per Caserta occorre poi "vincere con Brescia e Bari in casa e anche una delle partite esterne". "Io sono fiducioso - ha aggiunto - perché siamo un gruppo unito e siamo molto attenti in campo. Non molliamo mai e la prova sono gli ultimi due pareggi casalinghi".

 

Caserta ha poi parlato della sua esperienza personale: "Arrivo da due retrocessioni consecutive con Lecce e Atalanta. Non voglio nemmeno pensarci, in particolare la situazione dello scorso anno che era simile a quella vissuta quest'anno da Sampdoria e Parma. Sono squadre costruite per l'Europa che si trovano a lottare per la salvezza". Domenica c'è il Palermo: "Troveremo un clima particolare, ho un bel ricordo di Palermo e spero anche loro abbiano un buon ricordo di me".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -