Serie A, il Cesena prepara la sfida col Bari: l'imperativo è vincere

Serie A, il Cesena prepara la sfida col Bari: l'imperativo è vincere

Serie A, il Cesena prepara la sfida col Bari: l'imperativo è vincere

CESENA - L'imperativo è non fallire. La 33esima giornata potrebbe essere quella della svolta per il Cesena, che in un solo colpo potrebbe fare un notevole balzo in classifica, condannare definitivamente il Bari alla serie B e lasciarsi alle spalle Brescia, Sampdoria e Parma. La sfida di domenica al ‘Manuzzi' contro il Bari è appunto di quelle da non sbagliare, nonostante i 4 squalificati nelle file bianconere. Contro i pugliesi mancheranno infatti Sammarco, Von Bergen, Caserta e Calderoni.

 

Un appuntamento, come detto, che vale una stagione. La vittoria contro il Bari vorrebbe dire innanzitutto condannare i pugliesi alla quasi matematica retrocessione in serie B. Niente di eccezionale, a dir la verità, visto che la squadra di Bortolo Mutti è da tempo la prima vittima destinata ad abbandonare la massima serie. Con sei partite da disputare e 11 punti da recuperare sulla quart'ultima, ai pugliesi servirebbe davvero un miracolo.

 

Ma gli eventuali 3 punti contro i biancorossi sarebbero importantissimi per altri motivi. Questa giornata sorride (e non poco) ai cesenati: il Catania (36 punti) è impegnato contro una Lazio in piena lotta Champions League e che pare essersi lasciata alle spalle i problemi di qualche settimana fa. Difficilissimi gli impegni di Parma e Sampdoria, entrambe a 32 punti (uno in più dei cesenati): i ducali sono impegnati in casa contro un'Inter che nonostante un periodo complicato è la terza forza del campionato e in piena lotta scudetto, mentre il compito dei blucerchiati è ancora più ostico visto che sabato sera saranno a San Siro contro la capolista Milan. Più semplice il match interno del Lecce (34 punti), che sfiderà un Cagliari con la testa già in vacanza. Compito non impossibile anche per il Brescia (30 punti), che a Genova incontrera i rossoblu di Ballardini fermi a quota 39 punti e ai quali mancano davvero pochi punti per mantenere la permanenza in serie A.

 

Tornando a Cesena-Bari, queste potrebbero essere le formazioni:

 

CESENA: Antonioli, Santon, Pellegrino, Benalouane, Lauro; Jimenez, Colucci, Parolo, Rosina, Giaccherini, Malonga - All. Ficcadenti

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BARI: Gillet, Raggi, Belmonte, Rossi, Parisi; Bentivoglio, Gazzi, Almiron, Alvarez; Huseklepp, Rudolf. - All. Mutti

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -