Serie B, Cesena nella tana del ''San Paolo''

Serie B, Cesena nella tana del ''San Paolo''

RIMINI – La 36esima giornata del campionato di Serie B offre per le compagini romagnole due incontri dall'alto spunto di interesse in programma sabato alle ore 15. Il Cesena, reduce dal pareggio casalingo contro l'Albinoleffe, sarà chiamato al miracolo al ''San Paolo'' contro l'agguerrito Napoli di Eddy Reja alla ricerca di punti promozione. Il Rimini di mister Leonardo Acori ospiterà il fanalino di cosa Pescara, capace di accumulare soli 8 punti in trasferta.

CESENA NELLA TANA DEL SAN PAOLO - Il Cesena, dopo il pareggio casalingo contro l'Albinoleffe, è chiamato alla dura prova del ''San Paolo'' contro il Napoli di Eddy Reja. I partenopei sono secondi in classifica con un punto di vantaggio sul Genoa e non si possono permettere passi falsi. I romagnoli di Fabrizio Castori, invece, cercheranno punti in chiave play off, ma dovranno fare a meno di capitan Salvetti che dovrebbe essere a disposizione per il turno infrasettimanale di martedì contro l'Arezzo.I bianconeri si affideranno in attacco al tridente composto da Bracaletti, Pellè e Papa Waigo, quest'ultimo in rete nel match di andata terminato 1 a 1. A centrocampo è previsto il rientro di De Feudis, mentre in difesa Lauro prenderà il posto di Vignati.Il Napoli, invece, dovrebbe schierare un classifico 3–5–2, ma non è detto che Reja punti al tridente De Zerbi, Sosa e Calaiò. In porta Iezzo, in difesa Cannavaro, Maldonado e Domizzi, mentre a centrocampo Grava, Dalla Bona, Bogliacino, Montervino e Savini. Arbitra Luca Palanca di Roma

RIMINI OSPITA IL FANALINO DI CODA PESCARA - Il Rimini è chiamato al ''Romeo Neri'' a conquistare tre punti fondamentali in chiave promozione contro il fanalino di coda Pescara, alla ricerca, invece, di punti salvezza. Gli abruzzesi lontano da casa hanno vitto una sola volta (contro il Bari) accumulando in trasferta solo 8 punti. Mister Leonardo Acori dovrà fare a meno degli infortunati Jeda Peccarisi, Milone, Digao e Barusso e dello squalificato Moscardelli (stop forzato per due turni). Quindi toccherà alla giovane promessa Matri sostenere il peso dell'attacco. Alle sue spalle agirà capitan Ricchiuti con Valiani a sinistra e Pagano a destra. In difesa, davanti ad Handanovic, Acori dovrebbe schierare sulle fasce Baccin e Regonesi, mentre i centrali saranno Vitiello e Porchia. A centrocampo dovrebbero giocare Cristiano, Cascione e Tasso.In panchina si accomoderà il rientrante Cardinale. Fischio di inizio ore 15. Arbitra il torinese Giorgio Lops.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LE ALTRE PARTITE
Albinoleffe-Mantova: Herberg
Arezzo-Piacenza: Pantana
Brescia-Frosinone: Iannonen
Crotone-Spezia: Rosetti
Genoa-Treviso (27/04 ore 21): Salati
Lecce-Bologna: Morganti
Modena-Bari: Orsato
Napoli-Cesena: Palanca
Rimini-Pescara: Lops
Triestina-Vicenza: Pierpaoli
Verona-Juventus (27/04 ore 19): Trefoloni.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -