Serie B, l'Empoli espugna Cesena 3-2

Serie B, l'Empoli espugna Cesena 3-2

Serie B, l'Empoli espugna Cesena 3-2

CESENA - Nessun festeggiamento per il 70esimo compleanno per il Cesena. Nell'anticipo della 37esima giornata di Serie B i bianconeri sono stati sconfitti sotto la pioggia al ‘Dino Manuzzi' dall'Empoli per 3-2. A passare in vantaggio sono stati i romagnoli dopo appena un minuto e mezzo grazie a Do Prado sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Colucci. Il centrocampista ha toccato la sfera quanto bastava per beffare l'estremo difensore toscano Bassi.

 

Buona la prova degli uomini di mister Pierpaolo Bisoli, intraprendenti a presentarsi in più di un'occasione davanti alla porta difesa da Bassi. Al decimo Do Prado ha provato a capitalizzare di testa un calcio d'angolo di Colucci, ma la sferra è stata bloccata senza alcun problema dal portiere empolese. Quattro minuti più tardi buona opportunità per Greco, ma la sua incornata si è spenta abbondantemente fuori dallo specchio della porta.

 

Quando il Cesena sembrava controllare agevolmente l'1-0, è arrivato l'inaspettato pareggio degli ospiti, al minuto 42', con Coralli con un'azione nata da una conclusione da fuori aria di Valdifiori. In avvio di ripresa subito avanti di nuovo il Cesena con uno splendido colpo di tacco di Schelotto. Ma al 67' è arrivato il pari toscano con Musacci grazie d un errore di Antonioli, che si è lasciato sfuggire la sfera dalle mani probabilmente tradito dal terreno bagnato.

 

Alla mezz'ora della ripresa il clamoroso vantaggio di De Giorgio, con una bordata dal limite che si è infilata sotto la traversa. I padroni di casa non hanno accusato il colpo, cercando di trovare il meritato 3-3. Ma l'Empoli si è barricato in difesa, difendendo tre punti che lanciano i toscani a due lunghezze dalla zona playoff. Il Cesena resta al secondo posto in attesa delle sfide di sabato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -