Serie B, vittoria scaccia crisi per il Rimini

Serie B, vittoria scaccia crisi per il Rimini

Serie B, vittoria scaccia crisi per il Rimini

RIMINI - Il Rimini ritrova fiducia e coraggio. Nel recupero dell'ottava giornata di Serie B i biancorossi hanno sconfitto al ‘Romeo Nero' il Brescia di Sonetti per 2-0. Decisiva una doppietta di Vantaggiato a segno al 25' su calcio di rigore concesso e al 78'. Per i padroni di casa anche due legni, uno colpito da Sottil su colpo di testa ed un altro da Regonesi su punizione. Da segnalare un miracolo di Pugliesi sull'attaccante Caracciolo sul punteggio di 1 a 0.

 

Ci voleva una vittoria scaccia crisi dopo le sonore sconfitte contro Ascoli e Frosinone. La squadra di mister Selighini, che ha optato per un 4-3-1-2, ha mostrato un buon gioco sin dai primi minuti. Il primo sussulto è arrivato al 22' quando l'estremo difensore Viviano ha placcato Cipriani lanciato a rete da Ricchiuti. Tommasi di Bassano del Grappa non ha esitato a fischiare il calcio di rigore e ad estrarre il cartellino rosso per il portiere delle ‘rondinelle'. A Vantaggiato il compito di gonfiare la rete difesa dal neo entrato Arcari, subentrato a Maccan. Nel finale di primo tempo il palo ha negato a Sottil il raddoppio.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella ripresa gli ospiti hanno avuto subito la palla del pareggio, ma un miracolo di Pugliesi ha detto no a Caracciolo. Al 78' Vantaggiato ha chiuso la partita. Nel finale Regonesi ha colpito il palo sinistro su calcio di punizione. Per il Rimini tre punti d'oro: ora i romagnoli si trovano al quintultimo posto in classifica con 8 punti, due lunghezze sopra la zona rossa. Il Sassuolo, solitario in testa, è lontano 11 punti. Il campionato è ancora lungo ed il Rimini di Seleghini può ancora dire la sua.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -