Serie D, il Forlì prende quattro sberle dal Cesenatico

Serie D, il Forlì prende quattro sberle dal Cesenatico

Serie D, il Forlì prende quattro sberle dal Cesenatico

FORLI' - Il Cesenatico prende a schiaffi il Forlì. Al ‘Morgagni', i biancorossi sono usciti sconfitti per 4-1. A sbloccare il risultato, dopo appena 13 minuti sono stati gli ospiti con Valle. Il pareggio dei padroni di casa è arrivato nella ripresa su rigore (trattenuta in area su Sozzi) grazie a Balestra. Poi nel momento migliore dei biancorossi, il Cesenatico è tornato in vantaggio grazie a Filiaggi, che bravo a soprendere Piagnerelli. Quindi il crollo finale.

 

>LE IMMAGINI DELLA PARTITA

 

Sozzi e compagni, nel tentativo di riprendere in mano la gara, si sono sbilanciati, lasciando campo al contropiede avversario: Rossi ha siglato il 3- 1 al 30', mentre il poker l'ha firmato Valle grazie ad una fortunosa deviazione al 46'. La sconfitta è giusta, il risultato è molto penalizzante ma la nostra prova non è stata all'altezza - ha esordito l'allenatore del Forlì, Atilio Bardi -.  Il Cesenatico è stato più bravo di noi".

 

"Purtroppo abbiamo fallito occasioni che potevano cambiare la gara, nonostante questo avevamo rimesso la gara a posto, fino a quel momento l'1 - 1 era il risultato giusto per quello che si stava vedendo in campo - ha continuato -. Poi, purtroppo, la voglia di vincere prima e di pareggiare poi, ci ha fatto perdere l'equilibrio e il Cesenatico ha approfittato degli spazi che abbiamo lasciato".

 

Bardi invita i suoi a non fasciarsi la testa: "Non deve essere un dramma questa sconfitta, da un anno e mezzo questo gruppo lavora bene, non mi preoccupa una battuta d'arresto, piuttosto pensiamo a risollevarci subito", ha concluso. Lunedì biancorossi subito in campo per preparare l'impegno nel turno infrasettimanale contro l'Atessa Val di Sangro (mercoledì ore 15).


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -