Serie D, il presidente Real: ''Speriamo di fare la Seconda divisione''

Serie D, il presidente Real: ''Speriamo di fare la Seconda divisione''

Serie D, il presidente Real: ''Speriamo di fare la Seconda divisione''

RIMINI - "Nella prossima stagione il Real Rimini non giocherà più in serie D". E' quanto ha affermato il presidente della società biancorossa, Danilo Petrelli, durante una conferenza stampa. Dopo la bomba Petrelli ha corretto il tiro, raffreddando subito la patata bollente: "Il nostro auspicio è quello di fare la Seconda divisione". Quindi ha spiegato il perchè dell'esonero di Agostino Iacobelli e il ritorno di Maurizio Neri alla guida della squadra.

 

"Iacobelli senza le dichiarazioni prima del derby non sarebbe mai stato esonerato - ha affermato Petrelli -. Ma ha fatto lo scaricabarile". Quanto a Neri, il presidente ha evidenziato che "è la persona più adatta". Il neo-allenatore ha accettato la sfida: "Sento mia questa squadra, voglio vincere tutto quello che posso. Il passato non conta più, siamo pronti alla nuova avventura. Ho chiesto a tutti di dare il massimo e chi non si impegnerà sarà lasciato a casa", ha evidenziato Neri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -