Serie D, il Real corsaro nel pantano di Bojano

Serie D, il Real corsaro nel pantano di Bojano

Serie D, il Real corsaro nel pantano di Bojano

RIMINI - Su un terreno di gioco da campo parrocchiale, il Real Rimini ha raccolto tre importantissimi punti a Bojano. La squadra di Iacobelli (il mister a causa della squalifica ha lasciato il posto a Ristic) ha trovato la vittoria grazie ad un rigore deciso al 53' del primo tempo con Procopio, capocannoniere dei romagnoli con sei centri. Il penalty ha richiesto ben dieci minuti per la trasformazione a causa delle pessime condizioni del fondo, ridotto ad un pantano.

 

Sul finale di primo tempo, Lunati ha avuto l'occasione per chiudere il match. Ma la sua conclusione da fuori area ha rasentato il palo della porta difesa da Argenziano. Nella ripresa il Bojano ha mancato l'1-1 in più di un'occasione, l'ultima al 40' con Conti. Ma Verì ha detto no, garantendo ai biancorossi i tre punti. "Abbiamo gestito bene la gara, anche senza riuscire ad esprimere il nostro gioco", ha affermato Ristic.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -