Serie D, il Rimini 1912 espugna Cesenatico

Serie D, il Rimini 1912 espugna Cesenatico

Serie D, il Rimini 1912 espugna Cesenatico

CESENATICO - Il Rimini 1912 ha conquistato il derby con il Cesenatico. Man of the match è stato il neo arrivato Ragatzu, preso in settimana dal Morro D'Oro. Subentrato dopo appena dieci minuti all'infortunato Baldazzi, al 18'ha bucato la porta difesa da Di Leo con una conclusione angolata. Nella ripresa l'attaccante ha macchiato il suo debutto con una doppia ammonizione. Quello andato di scena a Cesenatico è stato un match divertente, con i padroni di casa più volte vicini al pareggio.

 

Incassato il goal, il Cesenatico ha immediatamente risposto con Valle, ma l'arbitro ha annullato l'illusorio pareggio. Al 33' l'estremo difensore Pazzini ha negato per due volte la gioia del goal a Valle, prima su colpo di testa e poi su successivo tap-in. Nella ripresa il primo squillo è stato dei padroni di casa con Lombardini, ma ancora una volta è stato decisivo Pazzini. Sul capovolgimento di fronte Di Leo ha respinto in angolo una conclusione sul primo palo di Onescu.

 

Al 17' altra buona opportunità per il Cesenatico di pareggiare sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma la botta di testa di Filipponi è stata respinta dal sempre attento Pazzini. L'ultima occasione degna di nota del match è capitata sui piedi di Olcese, ma Di Leo si è rifugiato in calcio d'angolo. Il Rimini 1912 ora è secondo in classifica a pari merito con Forlì e Atletico Triveneto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -