Serie D, troppo brutto per esser vero. Il Real Rimini capitola contro la Civitanovese

Serie D, troppo brutto per esser vero. Il Real Rimini capitola contro la Civitanovese

Serie D, troppo brutto per esser vero. Il Real Rimini capitola contro la Civitanovese

RIMINI - "Troppo brutti per esser veri". E' un Maurizio Neri molto amareggiato dopo la sconfitta subita in casa dal Real Rimini contro la Civitanovese. A decidere il match, al 32esimo del primo tempo, un'incornata di Marotta. Velleitaria la reazione dei padroni di casa. A render ancora più amara la sconfitta è stato anche l'infortunio di Dario Bettini, che dopo 20' ha lasciato il campo tenendosi con le mani il gluteo. Domenica il Real sarà ospitato dal Forlì.

 

"Dopo il cambio di marcia delle ultime uscite siamo stati vergognosi", ha affermato Neri, invitando ciascun elemento della squadra a prendersi le proprie responsabilità. "Le mie scelte saranno dettate dalle garanzie offerte e dall'impegno dimostrato", ha spiegato l'allenatore. Quel che più ferisce Neri "è la mancanza di disponibilità a fare qualcosa per dare una svolta, non si era mai verificato nulla del genere in questa squadra".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -