Sesso, individuata la molecola dell'eccitazione femminile

Sesso, individuata la molecola dell'eccitazione femminile

Sesso, individuata la molecola dell'eccitazione femminile

A volte il mistero dell'eccitazione femminile può diventare un vero rompicapo per gli uomini. Pare sia stata scoperta una molecola che aprirebbe la strada verso il 'viagra rosa'. Secondo la ricerca condotta da Chris Wayman, presso i laboratori della Pfizer a Sandwich nel Kent, la UK-414,495 si attiva con la stimolazione del nervo pelvico e convoglia l'afflusso di sangue ai genitali.

 

La difficoltà di eccitazione riguarda il 40% delle donne di tutte le età. Molto spesso questo disturbo è associato a quello del desiderio sessuale e dell'orgasmo. Fino ad ora la causa era poco conosciuta. Secondo la ricerca tutto è da ricondurre al nervo pelvico, che innerva colon e vescica. La stimolazione attiva la molecola che dilata i vasi sanguigni dei genitali femminili, provocando l'eccitazione.

 

Per ora UK-414,495 è solo un prototipo che non può essere utilizzato nello sviluppo di un farmaco. Ma continuando le ricerche, potrebbe diventare il principio attivo del 'Viagra femminile'

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -