Shoah, il Papa: ''mai più simili orrori''

Shoah, il Papa: ''mai più simili orrori''

Shoah, il Papa: ''mai più simili orrori''

CITTA' DEL VATICANO - "Simili orrori non si verifichino mai più". E' quanto ha dichiarato il Papa che domenica, dopo la recita dell'Angelus, ha voluto ricordare il 70esimo anniversario della Notte dei Cristalli, il 'pogrom' compiuto dai Nazisti tra il 9 e 10 novembre 1938 in tutta la Germania. "Mai più si ripeta l'orrore dell'antisemitismo e della discriminazione", ha aggiunto Benedetto XVI. "Provo ancora oggi dolore per quanto accadde in quella circostanza".

 

Ratzinger ha fatto poi appello affinché "ci si impegni a tutti il livelli contro ogni forma di antisemitismo e discriminazione, educando soprattutto le giovani generazioni al rispetto e all'accoglienza. Simili orrori non si verifichino mai più".

 

CONGO - Il Pontefice ha voluto lanciare un ''fervido appello affinchè tutti collaborino al ripristino della pace in quella terra da troppo tempo martoriata, nel rispetto della legalità e soprattutto della dignità di ogni persona". "Continuano a giungere inquietanti notizie dalla regione del Nord-Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo - ha detto -. Sanguinosi scontri armati e sistematiche atrocita' hanno provocato e stanno provocando numerose vittime tra i civili innocenti; distruzioni, saccheggi e violenze di ogni tipo hanno costretto altre decine di migliaia di persone ad abbandonare anche quel poco che avevano per sopravvivere".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PREZZI - Al termine dell'Angelus il Papa è intervenuto sull'aumento dei prezzi sugli alimenti di prima necessità. "Si celebra oggi in Italia la Giornata del Ringraziamento, che quest'anno ha per tema: 'Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare'. Unisco la mia voce a quella dei Vescovi italiani che, a partire da queste parole di Gesu', attirano l'attenzione sul grave e complesso problema della fame, reso più drammatico dall'aumento dei prezzi di alcuni alimenti di base".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -