Shock nel cimitero di Dagnente, trafugata la tomba di Mike Bongiorno

Shock nel cimitero di Dagnente, trafugata la tomba di Mike Bongiorno

Shock nel cimitero di Dagnente, trafugata la tomba di Mike Bongiorno

NOVARA - Shock nel cimitero di Dagnente, piccola frazione di Arona (Novara), dove è stata trafugata nella nottata tra lunedì e martedì la tomba di Mike Bongiorno, morto l'8 dicembre del 2009. Le indagini sono condotte dai militari di Arona e Novara, coordinati dal procuratore Giulia Perrotti e dal sostituto Fabrizio Argentieri, della procura della Repubblica di Verbania. Anche il Ris di Parma hanno proceduto ad alcuni rilievi nel piccolo luogo sacro.

 

La scomparsa della bara è stata denunciata martedì mattina dal custode del cimitero. A dare l'allarme un anziano che, intorno alle 9, si era recato a portare dei fiori sulla tomba di famiglia. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, almeno quattro persone hanno portato a termine il sequestro. È probabile che in due si siano nascosti tra le tombe già lunedì pomeriggio, prima delle 17, ora in cui è scattata la chiusura temporizzata del cancello.

 

Altre due persone, invece, li attendevano nel parcheggio sottostante, probabilmente con un furgone o un camioncino. I malviventi hanno creato un buco in una rete del cimitero. Quindi hanno calato il sarcofago con alcune corde. Al momento, non è giunta alcuna rivendicazione del furto.L'ipotesi più accreditata è che lo scopo della banda sia quella di un'estorsione, anche se non sono ancora arrivate richieste di denaro.

 

"Siamo sgomenti e increduli. Ci siamo raccolti in famiglia davanti all'accaduto", ha detto all'Ansa Michele Bongiorno junior, figlio primogenito del celeberrimo presentatore. "Non ci sono parole per commentare l'accaduto - ha aggiunto - è successo questa notte e l'abbiamo saputo un'ora fa. Adesso ci sono le forze dell'ordine che se ne stanno occupando, noi non abbiamo davvero parole". "È il segno del mondo in cui viviamo, dove non c'è più rispetto per nessuno", ha detto Don Mauro Pozzi, parroco della Chiesa di San Giovanni Battista a Dagnente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -