Shock su Facebook: ''Giochiamo al tiro al bersaglio con i bambini down''

Shock su Facebook: ''Giochiamo al tiro al bersaglio con i bambini down''

ROMA - Gruppo shock e vergognoso su Facebook: "Giochiamo al tiro al bersaglio con i bambini down". Sono oltre 1000 i membri che vi hanno aderito. Tale è collocato nella categoria "Salute e benessere" e mostra la fotografia di un bambino portatore di handicap bollato come "scemo". Fondatori e amministratori sono "Il signore della notte" e "Il vendicatore mascherato". Indirizzo e dati, ovviamente di fantasia, in linea con lo 'stile' del gruppo.

 

"E' un gruppo inaccettabile, non degno di persone civili, pericoloso. E, soprattutto, un reato che, in quanto tale, sarà perseguito", ha commentato il Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna. "L'istigazione a delinquere, ovunque questa avvenga e in qualunque forma, è un reato e, di conseguenza, verrà certamente perseguito dalla Magistratura - ha aggiunto -. I responsabili stiano certi che saranno individuati e denunciati, che la Polizia postale sta facendo il massimo per togliere di mezzo questo gruppo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -