SICUREZZA - Corradi (Lega): ''Prevenire i suicidi degli agenti di polizia penitenziaria''

SICUREZZA - Corradi (Lega): ''Prevenire i suicidi degli agenti di polizia penitenziaria''

BOLOGNA - Il Consigliere Regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, esprime il proprio cordoglio ai familiari dell’agente di Polizia Penitenziaria, in servizio a Ferrara, che nei giorni scorsi si è tolto la vita. Il suicidio di Ferrara segue di poche settimane un analogo caso registrato a Modena ed altri tragici gesti compiuti da agenti di Polizia Penitenziaria in servizio a Verbania, Imperia e Tempio Pausania.


Il Consigliere Regionale leghista ha presentato un’interrogazione con la quale evidenzia alla Giunta la preoccupazione espressa dal Sindacato Autonomo della Polizia Penitenziaria (SAPPE), circa la diffusione tra diversi agenti di un marcato disagio psichico, dovuto alle condizioni di lavoro, che potrebbe risultare aggravato dalla cosiddetta sindrome “burn-out” (discrepanza tra le aspettative e la realtà lavorativa quotidiana).


Per Corradi: “Gli agenti di Polizia Penitenziaria sono sottoposti ad un elevato stress psicologico, essendo impegnati quotidianamente nel controllare, spesso in completa solitudine, centinaia di detenuti, molti dei quali particolarmente violenti e con problemi di tossicodipendenza. Ad oggi non esistono strutture o centri specializzati preposti a fornire un adeguato e specifico supporto psicologico agli agenti di Polizia Penitenziaria, che in ragione della peculiarità del loro lavoro sono fortemente esposti a stress psico-fisici, tali da pregiudicarne fortemente, in alcuni casi, la stabilità emotiva. Il benessere psichico degli agenti della Polizia Penitenziaria rappresenta l’elemento basilare per consentire al predetto personale di svolgere la propria missione in modo adeguato, privilegiando il rapporto umano con i reclusi, al fine di favorire la funzione rieducativa della pena”.


Con l’interrogazione Corradi ha chiesto alla Giunta di Errani se non ritenga opportuno concertare, con il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, l’istituzione a livello regionale di un servizio specializzato di supporto psicologico, a favore degli agenti della Polizia Penitenziaria, al fine di prevenire le forme di disagio che possono determinare i tragici fatti registrati recentemente a Modena e Ferrara.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -