Sicurezza: omicidio Pescara, per Bertolini (PdL) "Scarcerazione incredibile"

Sicurezza: omicidio Pescara, per Bertolini (PdL) "Scarcerazione incredibile"

MODENA - "L'omicidio di Pescara poteva e doveva essere assolutamente evitato. Chiederò al Ministero della Giustizia di fare chiarezza sull'incredibile scarcerazione del pluriomicida Michelangelo d'Agostino, responsabile di avere ucciso domenica scorsa un imprenditore, padre di famiglia. Scarcerazioni facili e permessi premio a pericolosi criminali sembrano ormai diventati consuetudine per una certa magistratura".

 

E' quanto ha dichiarato Isabella Bertolini, Parlamentare del Pdl, in merito all'omicidio avvenuto a Pescara.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Giudice del Tribunale di Sorveglianza di Modena che ha disposto la scarcerazione di D'Agostino è noto per una serie di provvedimenti discutibili attraverso i quali sono stati lasciati liberi di circolare clandestini o pericolosi criminali. Personaggi che di sicuro avrebbero dovuto rimanere in carcere. In questo caso a fare le spese con la vita, è stato un padre di famiglia. Purtroppo a pagare gli errori di una magistratura sempre più accondiscendente verso i criminali sono sempre i cittadini comuni e questo è inaccettabile. E' di fronte a fatti come questi che si avverte sempre più urgente una riforma del sistema giudiziario che introduca, tra le altre cose, un principio di responsabilità diretta del magistrato. Se vogliamo garantire la sicurezza in Italia dobbiamo riuscire ad assicurare la certezza del diritto ma soprattutto la certezza della pena." Ha concluso l'esponente del PdL.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -