Sigarette di contrabbando, premier Montenegro in Procura a Bari

Sigarette di contrabbando, premier Montenegro in Procura a Bari

BARI - Il primo ministro del Montenegro, Milo Djukanovic, indagato nell'ambito dell'inchiesta su un'associazione mafiosa finalizzata al traffico internazionale di sigarette di contrabbando avvenuto tra il 1994 ed il 2002, è giunto venerdì a Bari per esser interrogato dai pm della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, Pino Scelsi ed Eugenia Pentassuglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allontanati dal Palazzo di Giustizia di via Nazariantz giornalisti e cameraman su disposizione del procuratore capo, Emilio Marzano. E’ stato Djukanovic a chiedere di essere ascoltato dagli inquirenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -