Sinistra in lutto, è morto Vittorio Foa

Sinistra in lutto, è morto Vittorio Foa

Sinistra in lutto, è morto Vittorio Foa

La sinistra italiane piange uno dei suoi padri, Vittorio Foa, morto a 98 anni a Formia. Politico, scrittore e giornalista, Foa ha avviato la sua militanza politica in Giustizia e libertà negli anni Trenta, passando per la Resistenza, la militanza nel Psi, nella Cgil, nel Psiup, la vicinanza al Pci come indipendente. La notizia della sua scomparsa è stata data dal segretario del Partito democratico, Walter Veltroni, d'intesa con la famiglia, amico personale di Foa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' un immenso dolore per noi, per gli italiani che credono nei valori di democrazia e libertà, per l'Italia che lavora, per il sindacato, a cui Vittorio Foa ha dedicato la parte più importante della sua vita", ha commentato Veltroni.

"Foa incarnava ai miei occhi il modello del militante della democrazia - aggiunge Veltroni con commozione -, un uomo con una meravigliosa storia di sofferenza, di lotta e di speranza, un uomo della sinistra e della democrazia, mosso da un ottimismo contagioso e da un elevatissimo disinteresse personale". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -