Siracusa, pitbull aggredisce bambino di 5 anni

Siracusa, pitbull aggredisce bambino di 5 anni

Nuova aggressione da parte di un pitbull, questa volta nel siracusano. Vittima un bambino di 5 anni. Il piccolo si trova ricoverato in gravi condizioni con ferite profonde in molte parti del corpo, ma per fortuna non si trova in pericolo di vita e addirittura è stato già dimesso dall'ospedale "Di Maria".

 

Il bambino si trovava insieme al padre a Fontane Bianche, località balneare di Siracusa, quando improvvisamente è stato aggredito dall'animale inferocito, che lo ha sbattuto a terra e lo ha morsicato ad un fianco e sul volto. Solamente la prontezza del padre, che è riuscito a strapparlo alla furia del cane, ha salvato il piccolo dall'essere sbranato.

 

Il bambino è stato prontamente ricoverato in ospedale, dove i medici gli hanno riscontrato delle ferite al fianco sinistro, al volto e dietro l'orecchio, che sono state suturate con 12 punti. Per fortuna le condizioni del piccolo sono migliorate da subito, tanto da convincere i medici a dimetterlo dopo poco tempo dal presidio ospedaliero. Ma è stato un caso, secondo i sanitari, che il bambino, tuttora sotto choc, non abbia riportato ferite ben più gravi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'animale è stato catturato e portato nel rifugio di contrada Carancino, dove verrà a breve deciso sul suo destino.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -