SMOG - L'indice di realizzazione per la qualità aria, accordo siglato tra Regione e Comuni

SMOG - L'indice di realizzazione per la qualità aria, accordo siglato tra Regione e Comuni

Bologna - L'indice di realizzazione delle misure a sostegno della qualità dell'aria, previste nell'Accordo siglato dalla Regione Emilia Romagna, è pari all'86% per i Comuni e al 67% per le Province firmatarie. Il dato e' stato reso noto da Arpa (Agenzia regionale protezione e ambiente) oggi in occasione di un convegno a Piacenza durante il quale e' stato illustrato il bilancio delle iniziative messe in campo.

Durante il convegno è stato spiegato che per portare l'Emilia Romagna ad una situazione prossima al rispetto dei limiti di superamento di Pm10 stabilito dalla Unione europea, bisognerebbe ridurre le emissioni complessive di inquinanti e polveri sottili in una percentuale oscillante dal 30 al 50%.

Il traffico privato è la principale causa di inquinamento delle nostre città. Secondo dati forniti da Apat circa il 45% del totale delle emissioni di ossidi di azoto è prodotto dalle regioni del Nord Italia e di questo circa il 48% arriva dal traffico automobilistico. Per le PM10 questa percentuale scende, ma non di molto, al 32%.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -