Sogliano: i Presepi di Ilario Fioravanti in mostra

Sogliano: i Presepi di Ilario Fioravanti in mostra

SOGLIANO- Un "cambio di guardia" per Ilario Fioravanti a Sogliano al Rubicone. Appena conclusasi la mostra I "Luoghi" dell'Anima, le due chiese di SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA e della MADONNA DELLO SPASIMO, ospiteranno da domani giovedì 10 dicembre fino al 7 gennaio 2010 due suggestivi Presepi dello scultore-architetto. Il periodo delle festività natalizie potrà
essere così occasione, per tutti, di visitare una Sogliano davvero "speciale" e ancor più "spirituale".
 
Scrive la curatrice della mostra, Marisa Zattini: "NATALE e il PRESEPE: il fascino delle Natività, la Sacra Famiglia, la stella cometa, statue e statuette, pastori, angeli, pecore, specchi d'acqua e il muschio fresco raccolto dai fossi in campagna, le piccole luci, i Re Magi. Tutto questo è sedimentato nei nostri ricordi. Ma il Natale è anche uno dei soggetti artistici più ricorrenti. Esistono, infatti, tante ricostruzioni di presepi a partire dal Trecento: basti pensare all'alta tradizione napoletana. Ma ancora prima ne ritroviamo memoria nell'Ecclesia, con riferimenti ai primi semplici schemi compositivi di temi natalizi - la Natività, l'adorazione dei pastori, i Re Magi - sulle pareti catacombali di Santa Priscilla e di San Sebastiano a Roma, o sui sarcofagi del Museo Laterano e di Arles.
Gli artisti, dunque, hanno sentito, da sempre, la suggestione del prodigio di Betlemme e lo hanno interpretato poeticamente, ognuno secondo la propria sensibilità e il gusto del proprio tempo.
Lo stesso sentimento "di attesa" che coinvolse i nostri padri ritorna ogni anno in noi, fra le luminarie decorative delle nostre città, il suono delle zampogne, gli addobbi, le corone di abete, le musiche natalizie e le candele accese. Così ci riconciliamo con la vita respirando questa atmosfera magica, ritornando tutti un po' bambini, aspettando la mezzanotte del 24 dicembre...".

Sogliano al Rubicone aggiunge a queste suggestioni un regalo davvero speciale: le sue due piccole Chiese, che fino a pochi giorni fa ospitavano San Francesco e la schiera immensa dei suoi animali, accolgono oggi i presepi dello scultore Ilario Fioravanti. 
 
Afferma l'Artista stesso: "Da quando ho iniziato a scolpire, durante il periodo natalizio ho sempre fatto delle cose su questo tema e con grande gioia". 
Così incisioni, disegni, frammenti di affreschi, formelle, piatti smaltati, piccole terrecotte e sculture di grande formato si sono accumulate incrementando
il corpus delle sue opere.
 
Scrive ancora Pier Guido Raggini: "Il Natale: la trama, la narrazione, l'evocazione della Buona Novella, dello scandalo di un Dio fatto Bambino, salvezza per l'uomo alla deriva e per il creato confuso tra le tenebre. [...] Quel bambino re del tempo e della storia, così assolutamente uomo, debole e fragile, infreddolito e tremante e così potentemente Dio, sigilla un patto
d'amore con l'universo intero, offrendo a chi lo accoglierà, gioia, libertà e salvezza per sempre".

Il messaggio di Ilario Fioravanti è come sempre semplice e diretto: queste figure sono più che
mai "doni", presenze commoventi ed emozionanti, sigilli e anelli di congiunzione per noi uomini in un gesto di intelligenza e di amore per superare ogni separazione.
 
 
Info mostra:
Luogo: SOGLIANO AL RUBICONE - Chiesa della Madonna dello Spasimo, Chiesa di Santa Maria della Misericordia - Maestre Pie
Curatore: Marisa Zattini
Ingresso: gratuito
Durata: 10 dicembre 2009 - 7 gennaio 2010
Orario: 9.30-12.30 / 16.30-19.30 (chiuso di lunedì)
Allestimento: Augusto Pompili - Architetto
Organizzazione: IL VICOLO - Sezione Arte - Società di servizi culturali e progetti espositivi - Via Carbonari, 16 - 47521 Cesena - Tel. 0547 21386 - Fax 0547 27479 - e-mail: arte@ilvicolo.com <mailto:arte@ilvicolo.com>  -https://www.ilvicolo.com
Promozione: COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE - Assessorato alla Cultura
Testo critico: Marisa Zattini
Con il Patrocinio: REGIONE EMILIA-ROMAGNA - ASSEMBLEA LEGISLATIVA della Regione Emilia-Romagna - PROVINCIA DI FORLÌ-CESENA - Assessorato alla Cultura

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -