Sogliano, spazi negati alla Onlus Liberaluso. Bartolini (Pdl): “Un calcio alla democrazia"

Sogliano, spazi negati alla Onlus Liberaluso. Bartolini (Pdl): “Un calcio alla democrazia"

SOGLIANO - "A Sogliano la sinistra imbavaglia i cittadini e in discarica ci manda la democrazia". Luca Bartolini, consigliere regionale del Pdl, raccoglie le segnalazioni ricevute dalla Onlus Liberaluso e si attiva affinché all'associazione venga dato uno spazio nell'ambito della Sagra del formaggio di fossa. "Quello spazio espositivo che l'associazione aveva richiesto alla Pro Loco di Sogliano e che il 10 novembre scorso era stato concesso - illustra l'esponente del Pdl - salvo poi, tre giorni prima dell'evento, tornare indietro e negare all'associazione la possibilità di partecipare alla sagra. Un comportamento vergognoso, perpetrato ai danni di un'associazione culturale impegnata a diffondere la cultura e le tradizioni della vita contadina e a sensibilizzare la cittadinanza sulla tutela ambientale. In piazza a Sogliano avrebbe portato materiale messi a disposizioni da musei locali, avrebbe creato un angolo della tradizione contadina. Niente di scandaloso, niente di cui aver paura. Ma forse l'amministrazione di Sogliano ha paura della verità, ha paura che si parli di discariche, di impianti di compostaggio, del degrado che c'è sulle colline di Ginestreto, della raccolta differenziata ferma al palo. L'amministrazione ha paura di confrontarsi con la gente e per questo priva l'Onlus Liberaluso di uno spazio espositivo, dando così un calcio alla democrazia, cercando di nascondere il dissenso dentro le fosse. Chiediamo al sindaco di Sogliano di tornare sui propri passi e di dimostrare senso democratico e civico concedendo all'associazione lo spazio di cui ha diritto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -