Solarolo, il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha salutato Mirta Michelacci

Solarolo, il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha salutato Mirta Michelacci

SOLAROLO - Lunedì 25 ottobre, nella Sala Consiliare del Comune di Solarolo, il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha salutato e ringraziato la dottoressa Mirta Michelacci, che negli ultimi sei anni ha seguito con passione, impegno e competenza il Centro di aggregazione giovanile e lo stesso Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR). Grazie anche al suo contributo in termini creativi, organizzativi e pedagogici, il CCR di Solarolo risulta fra i più attivi in regione, partecipando a vari progetti regionali e nazionali, come ad esempio PartecipaRete o "Fiori d'azzurro", campagna promossa da Telefono Azzurro, o la raccolta della carta, progetto promosso da Hera, o la fiaccolata per la pace. Il sindaco dei ragazzi, Mirco Menicucci, ha consegnato alla Michelacci un omaggio, mentre Davide Patuelli ha letto e dedicato una poesia all'educatrice, scritta da tutti i ragazzi del CCR. Ai ringraziamenti ed ai saluti si è unita l'Assessora Salvo Liliana, che a nome dell'Amministrazione Comunale ha donato un vaso di fiori, ricordando quanto sia importante l'attività del CCR, perché consente di mantenere vivo il legame fra l'Amministrazione ed i suoi giovani cittadini che rappresentano il futuro della comunità. «Educare i nostri giovani - afferma la Salvo - alla cittadinanza attiva, coinvolgendoli nei processi di democrazia partecipata, è la migliore garanzia per una società che vuole essere autenticamente libera, capace di esprimere consapevolmente pensiero critico. Su ciò dobbiamo investire. In questo senso vanno i miei più sentiti ringraziamenti alla dottoressa Michelacci, per il suo notevole contributo».

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -