Solarolo: la città rende onore a due concittadini deportati

Solarolo: la città rende onore a due concittadini deportati

SOLAROLO - Domenica 31 gennaio, nella sala del consiglio comunale di Solarolo, alle 10 si terrà una cerimonia per onorare due solarolesi deportati durante la Seconda Guerra Mondiale: Angelo Mingozzi e Sante Casadio. Gli stessi nella mattinata di domani, 27 gennaio, Giornata della Memoria, ricevereranno la Medaglia d'onore dei Deportati, in una cerimonia in programma nel Teatro Alighieri di Ravenna.


Angelo Mingozzi è nato a Solarolo l'1 marzo 1922. Partito nel 1942 come soldato, fu inviato in Jugoslavia nei pressi di Ogulin. Dopo l'8 settembre 1943 venne trasferito a Fiume e deportato  dai tedeschi in treno in Polonia, a Prosken, in un campo di concentramento dove gli uomini erano ammassati nelle baracche, dormivano per terra, erano malnutriti e costretti ai lavori forzati. In seguito, per motivi di salute fu trasferito a Varsavia, dove le sue condizioni migliorarono. Nel 1944 gli fu assegnato lo status di internato civile e trasferito a Sagan, sul confine tra Polonia e Germania, dove lavorò in varie fabbriche locali. Poi nel 1945, con la fine della guerra, si portò in Germania ed a piedi arrivò a casa a Solarolo il 27 giugno 1945.


Santa Casadio è nato a Castelbolognese il 13 novembre 1924. Partito soldato per Pola, allora italiana, dopo l'Armistizio fu fatto prigioniero dai tedeschi e deportato in treno in Germania in un lager. Lì fece parte delle squadre dei manovali che tutti i giorni, dalle 5 alle 22, venivano portati a Dortmund, che era stata bombardata, per ripulire la città dalle macerie e ricostruire strade, case e la stazione. Nonostante dovessero lavorare duramente, erano scarsamente nutriti. Nel marzo del 1945 fu liberato dagli inglesi e portato ai confini con la Francia. In seguito fu mandato a Como, dove venne preso in carico dai partigiani per essere inviato ad un ospedale di Milano. Qualche giorno dopo partì in treno per Castel Bolognese, giungendo a Solarolo il 14 agosto 1945.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -