SOLIDARIETA' - Al via la campagna 2008 per la donazione del sangue

SOLIDARIETA' - Al via la campagna 2008 per la donazione del sangue

Con radio e videocomunicati trasmessi dalle principali emittenti radiofoniche e televisive, promo sui siti internet più visitati della regione, l’avvio di tour con stand mobili e camper personalizzati in luoghi di grande afflusso pubblico, diffusione di manifesti e di opuscoli informativi: è al via la campagna 2008 per promuovere le donazioni di sangue, realizzata da Regione Emilia-Romagna, Avis e Fidas/Advs, che, ormai da un decennio, firmano assieme l’invito a donare.


“Un piccolo gesto può fare grande la vita. Donare sangue, semplicemente importante.”: questo lo slogan, presente in tutti gli strumenti della campagna, caratterizzati dall’immagine di volti di uomini e donne, di diverse età e di diverse etnie, a sottolineare la volontà di sviluppare quella cultura della solidarietà, che è già patrimonio della comunità regionale, rivolgendosi anche ai nuovi cittadini arrivati in Emilia-Romagna da altre parti del mondo e ai giovani.


Con la donazione di sangue, con questo “piccolo gesto che può fare grande la vita” si può dare il proprio contributo al buon funzionamento del Servizio sanitario regionale: interventi chirurgici complessi come i trapianti di organo, interventi in emergenza, il trattamento di traumi gravi, il trattamento di malattie congenite del sangue, le cure per gli ammalati di tumore … sono tutti servizi che hanno visto un grande potenziamento e che hanno bisogno di sangue, un elemento “prezioso per la vita ma che non può essere riprodotto artificialmente”. Inoltre, il contributo dei donatori sarà fondamentale anche per permettere all’Emilia-Romagna di continuare ad assicurare unità di sangue a quelle realtà che non riescono, con la loro raccolta, a soddisfare le esigenze dei loro servizi.


Sono molte le iniziative previste dalla campagna di sensibilizzazione, articolate lungo l’arco dell’anno.


I radiocomunicati e i video comunicati saranno trasmessi dalle principali emittenti tv e radio dal 10 al 23 aprile.


La promozione su internet sarà dal 7 aprile al 4 maggio.


I tre stand mobili e i 2 camper personalizzati con i colori della campagna sono a disposizione delle associazioni Avis e Fidas/Advs per cinque mesi: dai primi di aprile alla fine di giugno e da metà settembre alla metà di novembre, i volontari di Avis e Fidas/Advs percorreranno centri e luoghi di ritrovo e saranno a disposizione delle persone interessate per approfondire tutti gli aspetti legati alla donazione.


I manifesti sono affissi nelle sedi dei servizi delle Aziende sanitarie, nelle sedi di Avis e Fidas/Advs, negli studi dei medici di famiglia e dei pediatri, nelle farmacie, dove sono anche in distribuzione opuscoli informativi (300.000 copie).


è previsto anche un messaggio indirizzato al mondo del lavoro, attraverso un breve video distribuito grazie alla collaborazione di Buonristoro (distribuzione di alimenti).


L’investimento del 2008 riguarda in modo particolare i giovani e il mondo della scuola: per l’anno scolastico che prende avvio nel prossimo settembre saranno predisposti nuovi materiali didattici per i volontari di Avis e Fidas/Advs che svolgono abitualmente attività di informazione nelle classi e sarà lanciato un concorso tra gli studenti. “Red Submarine. Il talento ce l’hai nel sangue. Fallo emergere!” è il titolo del concorso, che coinvolgerà nel corso dell’anno scolastico 2008-2009 gli studenti delle ultime classi delle scuole medie superiori nella realizzazione di videoclip promozionali sul tema della solidarietà e della donazione. La premiazione dei 9 lavori meglio realizzati, uno per ogni provincia, è prevista per giugno 2009.


Per il prossimo 14 giugno, giornata mondiale del donatore di sangue, è previsto un “Passaparola solidale”: i volontari saranno nei centri urbani e in prossimità dei Servizi trasfusionali delle Aziende sanitarie per avvicinare i cittadini e le cittadine al gesto della donazione, per invitarli a saperne di più su come, dove e perché diventare donatori.


In occasione dell’avvio della campagna è stato aggiornato anche il sito internet dedicato, consultabile all’indirizzo: www.donaresangue.it .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Informazioni su come diventare donatori di sangue e su come è organizzato il sistema sangue dell’Emilia-Romagna possono essere richieste anche al numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale 800 033 033, tutti i giorni feriali dalle ore 8,30 alle ore 17,30 e il sabato dalle ore 8,30 alle ore 13,30.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -